Footer Left

Ciao, sono Giò. 17 anni. Divoratore di libri, ma non di tutti. Amo i contemporary, i mistery, i distopici e anche i fantasy, ma solo se ben fatti (in realtà anche gli altri solo se ben fatti...).
Amo anche scrivere, e "scrivo perché ci sono troppe cose che, per decisione della natura, non posso fare, e troppe altre cose che, per decisione della mente, non voglio fare.".
Amo distruggere libri che hanno venduto milioni di copie, e idolatrare libri che conosco solo io (e mia madre...).

giovedì 8 gennaio 2015

Glee Book-Tag (collab. diaryofabibliophile)

Ciao a tutti ragazzi, scusate per l'assenza. Ma l'influenza, la febbre, e i postumi da panettone si sono fatti sentire per tutti.
Oggi ci rivediamo con un altro tag in collaborazione con una delle mie booktuber preferite, nonchè una delle pochissime booktuber italiane che parlano di libri in stile USA facendo TBR e WRAP UP e TAG e CHALLENGE proprio come piace a me.
Il suo nome è Erika, e qui sotto vi lascio il link del suo canale youtube. 

Il tag che vi proponiamo oggi parla di una serie tv da noi amata moltissimo, cioè Glee. Il gioco consiste nell'associare ad ogni personaggio, definito dalle sue più spiccate caratteristiche un libro. Buon divertimento anche a voi, siete tutti taggati, naturalmente!

1- Rachel: un personaggio molto ambizioso che farebbe di tutto pur di ottenere ció che vuole. Scegli un libro che ti dà la carica giusta per combattere le difficoltà. 
LA TRILOGIA DI HUNGER GAMES di Suzanne Collins.
Come si può essere deboli dopo aver visto il coraggio e la tenacia della mia eroina Katniss Everdeen?
2- Finn: un personaggio che è o sarebbe un ottimo leader. Scegli un libro di una serie che, secondo te, è il migliore. 
Nella trilogia di DIVERGENT di Veronica Roth, ho amato alla follia, al contrario di molti, "INSURGENT" molto più del primo, e soprattutto dell'ultimo.
3- Brittany: un personaggio non molto sveglio e che non riesce mai a dire o fare la cosa giusta. Scegli un libro con un'ottima trama ma scarso nello stile. 
VENUTO AL MONDO di Margaret Mazzantini.
Beh, la storia è sicuramente di tutto rispetto seppur in alcuni punti lenta e ripetititva, ma lo stile della mazzantini la appesantisce in una maniera assurda. E appesantire 800 pagine le fanno sembrare tipo 3 miliardi.
4- Santana: il personaggio che ha sempre una battuta cattiva sulla punta della lingua. Scegli, al contrario, un libro che un ottimo stile ma che scarseggia nella trama. 
TUTTO PER UNA RAGAZZA di Nick Hornby.
Io adoro Nick Hornby, ha uno stile favoloso e unico, ironia all'inglese unita a dei personaggi che non si possono non odiare fa essere i suoi libri sempre molto piacevoli. Ma in questo romanzo ho trovato la trama molto lenta, e, spesso, noiosa e ripetitiva.
5- Artie: un personaggio che affronta molte difficoltà ma che non si lascia mai abbattere. Scegli un bel libro con una pessima copertina.
Seppur il libro mi sia piaciuto parecchio, tutte le copertine che si rifanno alle locandine dei film fanno leggermente ribrezzo. E il 98% delle persone che hanno affrontato "NOI SIAMO INFINITO" di Stephen Chboski avrà sicuramente questa, a mio parere, orrenda cover. Seppur i tre attori siano fantastici dobbiamo dire NO alle copertine dei libri che si rifanno ai film.

6- Quinn: la solita reginetta del ballo. Scegli un libro che ha, al contrario, una bella copertina ma che non ti è piaciuto. 
Io adoro Baricco, ma "NOVECENTO" non è stato il capolavoro che mi aspettavo, più che non piaciuto direi che mi ha deluso. Ma la copertina è stupenda (adoro le edizioni economiche della Feltrinelli).

7- Kurt: un personaggio che viene criticato e preso di mira per il suo modo di essere o per qualcosa che non dipende da lui e che non puó cambiare. Scegli un libro che sembra essere odiato da tutti, ma tu non puoi fare a meno di amare. 
E' un libro trash, lo so, ma lei è stata l'eroina della mia infanzia e all'età di 12 anni ho dovuto leggere la sua biografia ah-ah.
Sto parlando di "LA MIA STRADA" di Miley Cyrus.
8- Blaine: un cantante modesto ma molto talentuoso. Scegli un libro che hai amato, ma non ha avuto il successo che, secondo te, meriterebbe. 
Non so fino a che punto il successo descriva la bellezza di un libro ma mi piacerebbe moltissimo vedere la gente di tutto il mondo leggere LA VERITA' DI HARRY QUEBERT di Joel Dicker, che ha già avuto molto successo ma, a mio parere, ne meriterebbe di più.
9- Mercedes: un personaggio che meriterebbe un po' più di attenzione ma che viene spesso messo in ombra dagli altri. “Tutti gli autori in fin dei conti hanno scritto un solo libro nella loro vita”. Scegli un libro eclissato dalla fama dell'autore. 
Qualsiasi libro che scriverà la Rowling da qui a miglior vita sarà sempre messo a confronto con Harry Potter e verrà sempre valutato inferiore. Mi spiace zia Row!
10- Sam: il simpatico belloccio della situazione. Scegli un autore che ami talmente tanto che apprezzeresti anche se scrivesse la lista della spesa. 
Spero che Niccolò Ammaniti, cioè il mio autore italiano preferito, mi incontri al supermercato e si offra di farmi la spesa e di regalarmi la sua lista. Sarebbe da 5 stelline, già lo so!

Noi ci vediamo al prossimo post.
Giò.

Nessun commento:

Posta un commento

Subscribe to our newsletter

Follow by Email