Footer Left

Ciao, sono Giò. 17 anni. Divoratore di libri, ma non di tutti. Amo i contemporary, i mistery, i distopici e anche i fantasy, ma solo se ben fatti (in realtà anche gli altri solo se ben fatti...).
Amo anche scrivere, e "scrivo perché ci sono troppe cose che, per decisione della natura, non posso fare, e troppe altre cose che, per decisione della mente, non voglio fare.".
Amo distruggere libri che hanno venduto milioni di copie, e idolatrare libri che conosco solo io (e mia madre...).

martedì 30 dicembre 2014

The end of the year - Book tag! (collab. unlibroeunacioccolata)

Buongiorno a tutti cari amici lettori. Il 2015 ormai è alle porte e per farlo entrare a pieno nelle nostre vite dobbiamo fare un resoconto dell'anno ormai giunto a termine.
Per voi oggi ho preparato un tag: "end of the year book tag". Il tag è stato creato da me e da una ragazza molto simpatica, Rebecca. Anche lei ha un blog ed un canale youtube a sfondo libresco.
Ecco il link al suo canale: https://www.youtube.com/user/larebbyy
Ecco il link al suo blog: http://unlibroeunacioccolata.blogspot.it/

E ora iniziamo con il tag!

1) Su quale libro avevi delle aspettative che sono state deluse? Quale, invece, ti ha sorpreso?
Avevo delle aspettative molto alte su "Post Office" di Charles Bukowski. Ho sentito parlare benissimo di questo autore su tumblr, da altri blogger e da gente che conosco. Ma, putroppo, a me non è piaciuto affatto. Ho trovato il suo stile di scrittura e le tematiche volgari e ripetitive. 

2) Scegli un libro che rappresenti meglio il tuo 2014.
Il libro che rappresenterebbe al meglio il mio 201 è senza ombra di dubbio "Fangirl" di Rainbow Rowell. Tutti almeno una volta nella vita abbiamo fangirlato su qualcosa e il 2014 è stato l'anno in cui io ho fangirlato su tutte le cose esistenti al mondo.

3) Qual è l'autore rivelazione del tuo 2014 ? Quale libro te l'ha fatto scoprire?
Sicuramente è l'acclamato John Green. L'ho scoperto grazie al suo romanzo d'esordio "Cercando Alaska", che mi ha consigliato una mia compagna di classe. Diciamo che il romanzo alla prima lettura mi è sembrato molto scontato, banale, quasi noioso. Ma l'ho presto rivalutato e, dopo aver letto anche gli altri romanzi di Green, non ho potuto fare a meno di amare il suo stile.

4) Qual è il genere che più hai letto nel 2014? E quale il meno?
Leggo soprattutto young-adult. Mi lascio alle spalle per paura o per disinteresse l'horror e la poesia.

5) Scegli uno dei migliori e uno dei peggiori libri che hai letto nel 2014. 
MIGLIORE: "La verità sul caso Harry Quebert" di Joel Dicker.
PEGGIORE: "Post Office" di Charles Bukowski

6) Qual è la serie tv che maggiormente hai seguito nel 2014?
Come si può non innamorarsi delle 5 bitches? Ogni puntata ti rapisce e ti porta, obbligatoriamente, ad aspettare ansiosamente la successiva. Sto parlando di Pretty Little Liars, stronzette. -A

7) Qual è il film più bello che hai visto nel 2014?
"Hunger Games - Mockingjay pt.1 (il canto della rivolta)"

8) Qual è stata la canzone/album/cantante che più hai amato nel 2014?
Per me questo è stato l'anno delle scoperte musicali: da Ariana Grande al ritorno di Taylor Swift, da Ed Sheeran agli Arctic Monkeys.

9) Quali propositi letterari hai per il 2015?
Spero di poter leggere almeno 24 libri (2 al mese). Nei quali almeno 1 classico, e 2 libri di autori che non ho mai affrontato.

10) Fai un augurio ai tuoi lettori/iscritti.
Eccoci arrivati alla fine del tag. Ormai le nostre pance saranno piene, dopo i vari cenoni e pranzi di Natale. Quindi a capodanno vi auguro molto divertimento e movimento, per smaltire il cibo in eccesso. 
Buon inizio 2015 e fine 2014 a tutti, cari amici lettori.
Ci si risente, presto.

Giò.

Nessun commento:

Posta un commento

Subscribe to our newsletter

Follow by Email